Orgoglio Italia (PIR)

PIR, nuovi e vantaggiosi strumenti per sostenere il Made in Italy

Nel mondo economico-finanziario è entrato un nuovo prodotto, che rappresenta una vera e propria rivoluzione. Si tratta dei PIR, i piani individuali di risparmio a lungo termine, volti a far affluire i risparmi degli italiani verso le piccole e medie imprese (Pmi), al fine di favorire e sostenere il rilancio del made in Italy. La nuova iniziativa, che gode di un regime fiscale agevolato, è stata prevista dalla Legge di Bilancio 2017 e rappresenta, infatti, una risposta efficace a un problema effettivo: la necessità di incentivare gli investimenti nell’economia reale italiana, con un orizzonte temporale di medio-lungo periodo. In questo contesto, i PIR possono essere visti come un ponte tra i risparmiatori e le Pmi, che costituiscono il cuore pulsante della nostra economia. Questo libro vuole, quindi, essere uno strumento utile, in cui l’investitore più attento può trovare tutte le risposte sul perché fare di questa forma di investimento un asset immancabile nel suo portafoglio.

Il libro è stato redatto con la collaborazione di importanti esponenti di società ed enti di primaria importanza tra i quali: Ministero dell’Economia e delle Finanza, Consob, Università Politecnico di Milano, Eumetra Monterosa, IR Top Consulting, PwC TLS, EY, Università G. Marconi di Roma.
Con la prefazione a cura di Fabrizio Pagani, Capo della Segreteria Tecnica del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

L’autore de “Il nuovo mondo della consulenza” è Jonathan Figoli, laureatosi in Economia e Finanza all’Università di Parma.
Iscritto all’albo dei promotori finanziari dall’età di 19 anni, iniziò a collaborare con l’Università Cattolica di Milano ancor prima di ultimare il Master in Risparmio gestito e consulenza finanziaria, tenendo corsi di approfondimento formativo proprio nei confronti dei consulenti finanziari.
La passione per questo mondo e la volontà di aiutare a migliorare le competenze di chi si rapporta ogni giorno con risparmiatori e investitori lo porta, nel 2009, a fondare ProfessioneFinanza che ben presto, grazie anche ad importanti eventi come il PFEXPO, si afferma tra le scuole di formazione più seguite.
Nel 2016 decide di fondare anche PatrimoniaExpert, la startup dedicata all’educazione finanziaria del cliente finale che si pone l’obiettivo di far incontrare offerta e domanda di consulenza qualificata in Italia.